Indietro

Nasce il laboratorio di tre giovani sarti africani

Producono pezzi unici che poi vengono venduti al mercato. Le stoffe utilizzate sono donate da alcune ditte di Prato. Positivo esempio di integrazione

TAVARNELLE VALDIPESA — Il laboratorio produce borse, camicie, coperte ma anche tovaglie e shopper. A lavoro ci sono tre giovani africani, i ventenni Sanna, Prezioso e Andy.

I tre hanno aperto un atelier grazie a un progetto di integrazione e formazione condotto dall'associazione 'Ci incontriamo' insieme alla Misericordia, col patrocinio dell'Unione dei Comuni del Chianti.

I giovani sono guidati nel loro percorso dagli artigiani Riccardo Mori e Irene Grifoni.

I tessuti arrivano in dono da aziende di Prato. La vendita dei prodotti è al mercato settimanale di Tavarnelle. Gli incassi servono a finanziare il progetto stesso.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it