Indietro

Ai domiciliari ma continua lo stalking

L'uomo di Carmignano era stato arrestato due settimane fa per atti persecutori ai danni di una donna di Montemurlo. Ora è in carcere

MONTEMURLO — Si è aggravata la posizione dell'uomo di 40 anni di Carmignano che due settimane fa era stato sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di atti persecutori nei confronti di una donna di Montemurlo (e di suo marito) con la quale aveva avuto una breve frequentazione circa venti anni fa. 

Nel corso delle indagini, sono emersi ulteriori elementi anche dopo alla sottoposizione alla detenzione domiciliare, che hanno portato a ritenere che l’uomo potesse costituire ancora una minaccia.

Pertanto nel pomeriggio di ieri l’uomo è stato trasferito nel carcere di Prato in esecuzione del provvedimento di sostituzione di misura emesso dal Tribunale di Prato.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it