Indietro

Coltellate alla gola davanti al bar

Un cliente ubriaco del locale ha ferito gravemente un uomo intervenuto in aiuto dei gestori. L'accusa nei suoi confronti è tentato omicidio

MONTEMURLO — A fare le spese della furia del cliente, un marocchino di 41 anni in preda all'alcol, è stato un nigeriano 42enne. Quest'ultimo è intervenuto in aiuto dei gestori del locale che non riuscivano a convincere il cliente ad andarsene dal locale di via Parugiano essendo ormai arrivata l'ora di chiusura. 

Una volta fuori dal bar il cliente ha iniziato a minacciare il nigeriano prendendolo a pugni fino a quando ha afferrato un coltello nel locale e glielo ha sventolato in faccia. Disarmato, ha continuato a inveire e minacciare. Poi è sparito per tornare poco dopo con altri due grossi coltelli da cucina. Inutili i tentativi del 42enne di difendersi: l'altro, in preda all'ira, lo ha colpito all'addome, a una mano e al collo sfiorando la giugulare. 

Il malcapitato è stato soccorso e portato in gravissime condizioni al pronto soccorso dell'ospedale di Prato. Ne avrà per quasi un mese ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati i carabinieri della tenenza di Montemurlo che hanno arrestato l'aggressore. Per lui l'ipotesi di reato è di tentato omicidio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it