Indietro

Furbetti dei rifiuti inchiodati dalle telecamere

Sono sette i verbali comminati dalla municipale solo nell’ultimo mese in viale Marconi, per un totale di 4200 euro

PRATO — Resta alta l'attenzione nel contrasto all'abbandono dei rifiuti. Grazie anche all'uso di telecamere, in viale Marconi sono state sorprese diverse persone ad abbandonare selvaggiamente bustoni di immondizia, elettrodomestici rotti, tubi in gomma, pannelli isolanti e materiale ingombrante di vario genere, trattando la strada come discarica a cielo aperto.

Gli agenti del Nucleo Ambientale della polizia municipale hanno rivisto le registrazioni, fotogramma per fotogramma, individuando gli scarichi e risalendo ai responsabili. Sono sette i verbali comminati nella zona solo nell'ultimo mese, per un totale di 4200 euro di sanzione.

La maggior parte delle sanzioni sono state comminate a residenti del campo nomadi che agivano indisturbati sia in orario notturno che in pieno giorno. Per poter incastrare tali soggetti, in merito al cui operato erano giunte varie segnalazioni anche dalla cittadinanza, la polizia municipale ha lasciato trascorrere un lasso di tempo affinché gli stessi, dopo aver appositamente studiato la telecamera, pensando che la stessa non fosse funzionante, sono giunti con carrelli artigianali e ceste il cui contenuto è stato completamente riversato a terra sul suolo pubblico. A quel punto gli agenti di Piazza Macelli sono entrati in azione comminando le specifiche sanzioni.

In questi giorni inoltre la Polizia municipale è inoltre impegnata nell'accertamento dell'identità di altri trasgressori che hanno abbandonato rifiuti ingombranti nelle zone monitorate. L'attività di controllo sarà molto stringente per individuare i responsabili proprio grazie all'uso delle foto trappole.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it