Indietro

Protezione internazionale, ecco l'agenda digitale

Immigrati in fila per richiedere documenti
Immigrati in fila per richiedere documenti

L'agenda elettronica per gestire le prenotazioni viene attivata nella questura pratese da inizio di settembre. Obiettivo snellire i tempi burocratici

PRATO — La Questura di Prato - Ufficio Immigrazione adotterà, a partire dal primo settembre, l’agenda elettronica per gestire le prenotazioni nei propri sportelli, strumento dedicato ai cittadini stranieri che fanno richiesta di Protezione Internazionale e a tutte quelle tipologie di pratiche inerenti al rilascio di un titolo di soggiorno in formato cartaceo.

La prenotazione con il nuovo strumento tecnologico sarà possibile accedendo al sito www.cupa-project.it e, seguendo le istruzioni contenute nel manuale d’uso, potrà essere effettuata la prenotazione nell'Ufficio Immigrazione.

La finalità perseguita dall’agenda elettronica, peraltro già in uso in altre Questure di maggiori dimensioni, quali Milano, la possibilità per gli stranieri di regolarizzare la propria posizione sul Territorio Nazionale gestendo in autonomia gli appuntamenti, avendo certezza di giorno e ora senza dover ricorrere a lunghe file con perdite di tempo.

L’agenda elettronica è un innovativo strumento che si prefigge l'obiettivo di agevolare quella fascia di utenti dell’Ufficio Immigrazione che quotidianamente sono costretti a mettersi in fila in gran numero all'ingresso dell'Ufficio Immigrazione fin dalle prime ore del mattino, senza avere la certezza di poter essere ricevuti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it