Indietro

Striscia la notizia nel tribunale di Prato VIDEO

Chiara Squaglia nel tribunale di Prato
Chiara Squaglia nel tribunale di Prato

L'inviata toscana Chiara Squaglia ha fatto notare la poca sicurezza nel controllo degli accessi, ottenendo una promessa di intervento

PRATO — Chiara Squaglia, inviata toscana della celebre trasmissione ideato da Antonio Ricci, ha fatto visita al tribunale di Prato.

Motivo del servizio la poca sicurezza nei controlli all'accesso dell'edificio.

Squaglia ha mostrato come sia stato possibile entrare indisturbati con due bacchette di metallo (non c'è il metal detector all'entrata).

Né il presidente del tribunale, né il presidente di sezione, né il procuratore hanno voluto parlare con l'inviata di Canale 5. Squaglia ha dunque parlato con il presidente e il vice dell'ordine degli avvocati. Quest'ultimi hanno fatto sapere che entro l'anno la situazione dovrebbe risolversi. Squagli ha promesso una nuova visita.

Il servizio è visibile cliccando qui.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it