Indietro

Giurlani interrogato per due ore dal pm

Oreste Giurlani

L'ex sindaco di Pescia è ai domiciliari con l'accusa di peculato. Contestato anche un episodio di corruzione con un imprenditore di Prato

FIRENZE — Nuovo interrogatorio per Oreste Giurlani, l'ormai ex sindaco di Pescia accusato di essersi appropriato di 578mila euro dell'Uncem Toscana, l'Unione dei Comuni montani che ha guidato per dodici anni. Giurlani è indagato anche per corruzione in relazione a un episodio in cui sarebbe coinvolto anche un imprenditore di Prato.

L'ex sindaco è rimasto per due ore davanti al pm titolare delle indagini Tommaso Coletta e ha risposto sia alle domande sul peculato che a quelle sull'episodio di corruzione. Quando poi è uscito non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Poi è tornato a Pescia.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it