Indietro

Sequestrati più di 400 chili di botti abusivi

Immagine di archivio

Il materiale pirotecnico non a norma è stato rinvenuto dalla Guardia di Finanza in alcune attività all’Osmannoro e a Prato. Arrestato un uomo

FIRENZE — Circa 410 chili di fuochi d’artificio sequestrati e una persona ain manette. È questo l’esito dell’attività di controllo della organizzata in vista del Capodannk dalla guardia di finanza di Firenze in diverse attività commerciali del distretto industriale fiorentino dell'Osmannoro e Prato.

Un imprenditore cinese è stato arrestato per detenzione illegale di materiale esplodente e altri due cinesi sono stati denunciati per detenzione e vendita abusiva di fuochi d'artificio.

L'operazione è il risultato dell'intensificazione di servizi di controllo  economico-finanziario del territorio svolti dalla Guardia di Finanza durante il periodo delle festività Natalizie per contrastare possibili fenomeni delittuosi di commercializzazione abusiva di artifizi pirotecnici e prodotti non sicuri per la salute dei consumatori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it