Indietro

Latitanti in cerca d'asilo a Chinatown

Due giovani ricercati in fuga sono stati rintracciati a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Stavano cercando rifugio da alcuni connazionali

PRATO — A bloccare la fuga dei due latitanti cinesi, un uomo di 29 anni e una donna di 33, sono stati i carabinieri del nucleo investigativo di Prato. I due erano a bordo di una Bmw di grossa cilindrata quando sono stati fermati in via Zarini. 

E' bastata l'identificazione a risalire al loro curriculum giudiziario: lui deve scontare 3 anni e 7 mesi di reclusione mentre a lei ne toccano 3 e 2 mesi. Tutti e due sono stati condannati per reati legati agli stupefacenti. A tradirli sono stati i documenti presentati, che ai militari sono sembrati subito falsi. 

La loro serata si è conclusa nel carcere della Dogaia. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it