Indietro

Rogo nel condominio, sola contro un muro di fuoco

La donna rimasta uccisa nell'incendio di Pasqua in un condominio pratese stava cercando di spegnere le fiamme da sola. Soffocata dal fumo

PRATO — E' tragica la ricostruzione effettuata dalla polizia del terribile incendio che ieri pomeriggio, intorno alle 16, è divampato in un condominio di piazza Einstein. Nell'incendio è morta Emma Silvestri Molfetta, 75 anni. I pompieri hanno trovato il suo corpo ai piani più alti del palazzo dove probabilmente ha cercato di trovare rifugio. 

A dare l'allarme, intorno alle 16, è stata una dirimpettaia che ha visto fumo e fiamme uscire dall'appartamento. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della questura pratese, la vittima dell'incendio avrebbe cercato di spegnere da sola il rogo rifiutando gli aiuti che i vicini le hanno offerto e arrivando a chiudersi nell'appartamento. 

Secondo i rilievi della scientifica, a ucciderla sono stati i fumi che si sono sprigionati dal rogo, violentissimo, che ha costretto a evacuare venti famiglie. Un'operazione particolarmente complessa nonostante molti fossero fuori per la festa. Ci sono volute molte ore per avere il quadro completo delle persone in salvo.

L'incendio ha causato danni ingenti al palazzo e ora, completate le operazioni di sicurezza, inizieranno i rilievi per risalire alle cause del rogo.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it