Indietro

Schiaffi, botte e graffi alla madre di 80 anni

La polizia ha soccorso l'anziana signora segnata dai lividi in volto e sulle braccia. In preda all'ira, la figlia ha spaccato la porta di casa

PRATO — La triste vicenda è avvenuta in un appartamento di via Pistoiese a Prato. E' lì che la polizia è intervenuta per soccorrere la donna di 80 anni che agli agenti ha detto di essere stata aggredita dalla figlia al culmine dell'ennesima lite. Un'esplosione spaventosa di ira sfociata in una pioggia di schiaffi e botte i cui segni erano evidenti addosso alla malcapitata, subito portata in ospedale per le medicazioni.

Un trasferimento a dire il vero provvidenziale perché poco dopo la polizia ha bussato alla casa della figlia, una cinquantenne trovata in preda all'alcol. La donna ha rifiutato qualsiasi cura e gli agenti non hanno potuto fare altro che andarsene, ma lei ha deciso di tornare di nuovo a casa della madre. Fortuna ha voluto, appunto, che l'anziana signora non fosse in casa. Pur di entrare, infatti, la figlia ha spaccato il vetro di una porta sul retro peraltro ferendosi. 

Gli agenti, di nuovo, sono intervenuti e hanno cercato di calmarla ma alla fine hanno chiesto un accertamento sanitario obbligatorio. Ad attivarlo sono stati gli agenti della polizia municipale che poi hanno trasferito anche la cinquantenne in ospedale per il trattamento psichiatrico. Anche in questa circostanza, la donna ha continuato a opporre resistenza offendendo gli agenti a gran voce. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it