Indietro

Sigarette di contrabbando, blitz a Chinatown

La Finanza ha messo i sigilli a un quintale e mezzo di tabacco lavorato, denunciando la donna cinese che gestiva il giro illecito

PRATO — Uno stabile fatiscente nella Chinatown pratese da dove andavano e venivano in continuazione cittadini cinesi ha attirato l'attenzione delle forze dell'ordine fino a quando, dopo alcuni controlli, è scattato il blitz. E così all'interno dell'edificio i finanzieri e i vigili urbani hanno trovato 160 chili di sigarette nascosti in borse e controsoffitti. Le 'bionde' venivano smerciate di contrabbando dalla titolare dell'attività illecita, una cittadina cinese immediatamente denunciata insieme al proprietario dell'immobile.

La denuncia è scattata anche per nove immigrati trovati all'interno del deposito di sigarette e risultati irregolari.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it