Indietro

In 14 nei guai perché giocavano a mahjong

Scoperta una bisca clandestina. Beccate diverse persone, tra cui cinque donne. Sequestrati oltre quattromila euro. La titolare è di Campi Bisenzio

PRATO — Una bisca clandestina è stata scoperta dai carabinieri in via Pistoiese. Sono state denunciate 14 persone.

I carabinieri della radiomobile e della stazione di Prato hanno controllato un circolo privato in via Pistoiese. Il locale era stato adibito a bisca clandestina.

I militari hanno trovato 14 cittadini orientali, tra cui cinque donne, dediti a giocare a mahjong (Si gioca in quattro, è un un gioco di combinazioni (tris, coppie e scale), che presenta analogie con ramino e scala quaranta) 

Le persone sono state denunciate in stato di libertà per partecipazione a gioco d’azzardo. La titolare del circolo, una donna residente a Campi Bisenzio, è stata deferita anche per organizzazione di gioco d’azzardo. Sequestrati anche 4335 euro in contanti.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it