Indietro

"Prato città per la vita"

Torna il torneo aziendale di calcio a scopo benefico. Vannucci: "Manifestazione che unisce un momento di sport alla possibilità di aiutare la ricerca"

PRATO — Tutto pronto per "Prato città per la vita", il torneo di calcio a scopo benefico che si terrà sabato 5 ottobre a partire dalle 15 all'impianto sportivo Fantaccini di Iolo e a cui parteciperanno le squadre aziendali della casa di spedizioni Albini & Pitigliani, della rifinizione Nuove Fibre e della Lavatura industriale La Fonte.

"L'amministrazione comunale è stata fin da subito felice di poter accompagnare questo momento di sport messo in atto con grande impegno e generosità da molti attori e principalmente da Fernando Mascello a cui va il nostro ringraziamento - commenta l'assessore allo Sport Luca Vannucci. - L'iniziativa, che lo scorso anno ha superato i 3mila euro di incasso, serve per aiutare a portare avanti progetti e strutture che in città rappresentano una vera e propria eccellenza".

I biglietti dell'evento sono disponibili in cambio di un'offerta libera, con contributo minimo pari a 5 euro e il ricavato dell'iniziativa verrà devoluto alla Fondazione Sandro Pitigliani ed all'associazione Aice, impegnate rispettivamente nella lotta ai tumori e all'epilessia.

"Non posso che ringraziare tutti i gruppi sportivi aziendali coinvolti e non solo - ha commentato Giovannella Pitigliani. - Con iniziative come questa, e molte altre, siamo riusciti a realizzare a Prato un centro oncologico di altissimo livello riconosciuto in tutto per il mondo per la ricerca a dimostrazione della generostà che da sempre caratterizza la nostra città".

"Il nostro obiettivo - ha affermato Lidia Albini, vice presidente nazionale di Aice - è fornire alla ricerca più armi possibili per arrivare alla completa guarigione da questa malattia, l'epilessia, che ha bisogno di cure specifiche e personalizzate".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it