Indietro

Il Comune parla in chat con la comunità cinese

Prato è il primo Comune in Italia che ha aperto il profilo WeChat per comunicare con la comunità cinese. E' il social più diffuso in Oriente

PRATO — Una nuova strada per avere contatti con la comunità cinese: il Comune di Prato ha attivato il proprio profilo ufficiale su 'WeChat', il social network maggiormente diffuso nella comunità cinese. 

WeChat è un'applicazione simile a Whatsapp che funziona su tutti i modelli di smartphone. Verrà utilizzata dal Comune per la diffusione di informazioni di pubblica utilità in lingua italiana e cinese, come avvisi sui servizi pubblici, iscrizioni a scuola, eventi culturali e allerte meteo.

"La decisione del Comune di aprire un profilo su WeChat nasce dall'esigenza di potenziare la comunicazione pubblica dell'ente, puntando a raggiungere anche le comunità che per particolari caratteristiche linguistiche e culturali non utilizzano i canali tradizionali e i social network su cui il Comune è già presente,come Facebook, Twitter e YouTube", ha spiegato il vicesindaco Simone Faggi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it