Indietro

Il salone di parrucchiera abusivo dentro casa

Multa da 2600 euro e sequestro delle attrezzature per una donna di 36 anni che aveva allestito illegalmente un vero e proprio negozio

PRATO — Un vero e proprio negozio di parrucchiera al piano terra della sua abitazione in via Pistoiese, con tanto di specchi, divani, lavatesta, macchinari per bigodini e poltroncine. Peccato che per esercitare la professione, la donna di 39 anni di origini cinesi, non aveva né titoli né autorizzazioni.

Alla parrucchiera abusiva, colta in flagrante ad acconciare capigliature, gli agenti dell'Unità Operativa Commerciale Ammnistrativa della polizia municipale ha elevato una multa di oltre 2600 euro e sequestrato spazio e attrezzature.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it