Indietro

​Eccezionale intervento alle coronarie

Primo caso in Italia di utilizzo delle onde d'urto per salvare un paziente con malattia coronarica acuta. L'operazione all'ospedale Santo Stefano

FIRENZE — E' andato per il meglio il trattamento utilizzato per curare la malattia coronarica acuta di un paziente di 81 anni all'ospedale Santo Stefano di Prato. L'intervento, di cui in una nota dà notizia la Asl, è stato effettuato nel laboratorio di emodinamica diretto da Francesco Bellani ed è stato il primo nel suo genere in Italia.

I medici hanno rilevato un importante restringimento calcifico che non era possibile espandere correttamente lo stent. Da qui la valutazione di utilizzare la tecnica delle onde d'urto erogate con un palloncino coronarico che ha permesso la frammentazione delle calcificazioni della parete dell'arteria e l'espansione corretta dello stent.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it