Indietro

Il pm chiede il processo per l'ex sindaco Giurlani

Oreste Giurlani

L'ex primo cittadino di Pescia è accusato di essersi impossessato di più di settecentomila euro dell'Uncem. Coinvolto anche un imprenditore di Prato

PISTOIA — La procura pistoiese ha chiesto il rinvio a giudizio per peculato per l'ex sindaco di Pescia Oreste Giurlani.

L'ex primo cittadino è accusato di essersi impossessato di oltre settecentomila euro di proprietá dell'Uncem Toscana, l'Unione dei Comuni montani che ha presieduto per dieci anni, utilizzando vari sistemi: rimborsi spese gonfiati, autocertificazioni, consulenze affidate a se stesso. Oltre 330mila euro li avrebbe invece spesi senza alcun giustificativo.

Giurlani è accusato anche di traffico di influenze illecite: secondo gli inquirenti si sarebbe fatto consegnare 39mila euro per accreditare un imprenditore di Prato presso la Regione Toscana e altri enti pubblici.

Giurlani ha negato ogni addebito.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it