Indietro

Nel cantiere spunta una bomba inesplosa

Gli operai impegnati in uno scavo al Macrolotto si sono imbattuti in un ordigno rimasto sotto terra dalla seconda guerra mondiale

PRATO — La scoperta è stata fatta in via Traversa di Maiano dagli operai che stavano svolgendo uno scavo quando si sono trovati davanti la bomba inesplosa. Sono stati loro ad avvertire i carabinieri che subito sono arrivati sul posto. 

L'area è stata transennata ed è stato attivato il genio militare per il disinnesco dell'ordigno. 

Prato non  è nuova a questo genere di ritrovamenti. Nove anni fa un intero quartiere, quello di Coiano, fu evacuato per consentire lo svolgimento in sicurezza di una bomba che fu poi fatta brillare lontano dalle case.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it