Indietro

Un fiume di ecstasy dall'Olanda alla Toscana

I carabinieri di Prato hanno sequestrato mille pasticche di ecstasy a due operai cinesi, la droga era pronta per essere spacciata nelle discoteche

PRATO — Mille pasticche di ecstasy marchiate con il simbolo di un famoso orologio sono state trovate a bordo di un'auto dai carabinieri di Prato. La droga era nascosta tra i sedili. A finire nei guai due operai cinesi di 31 e 37 anni già noti alle forze dell'ordine. 

L'ecstasy, secondo quanto spiegato dagli investigatori, arriva dall'Olanda ed era pronta per essere spacciata nelle discoteche toscane. In casa di uno degli arrestati sono stati trovato anche 33 grammi di ketamina. La droga avrebbe fruttato ai due spacciatori circa 12mila euro

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it